Strategie per il trading online

Strategie per il trading online

L’esperienza di tante persone ha confermato che con il trading online è possibile guadagnare: il mondo dei trader si compone di diversi profili, c’è chi fa trading per divertimento, in modo saltuario e senza impegnare grandi capitali, con l’obiettivo di arrotondare lo stipendio con questa attività.

Ma nel mondo del trading c’è anche chi svolge questo genere di attività in modo professionale, facendone la propria fonte principale di reddito: va da sé che per raggiungere un profilo del genere occorre essere preparati e saper affrontare i mercati nel modo opportuno.
Sebbene qualcuno possa credere il contrario, il trading online non è affatto un gioco, è invece un’attività che risponde a logiche ben precise e che prevede regole di comportamento se ci si vuole dedicare con successo.

Affrontare il trading online privi dei dovuti strumenti equivarrebbe infatti a puntare i propri soldi al casinò, nella speranza che la dea bendata si trovi dalla parte giusta.

Un trader che vuole avere successo ha il dovere di dotarsi di una strategia di trading ben definita: in altre parole il trader avveduto dovrà affrontare la propria strategia di investimento sapendo a priori dove si desidera arrivare e attraverso quali tappe passare.

In tal senso le strategie di trading si differenziano sostanzialmente l’una dall’altra a seconda delle tempistiche entro cui le si vuole mettere in atto e a seconda dei principi su cui sono basate.

Tanto per fare un esempio si può citare lo scalping trading, una strategia che è tesa a sfruttare i classici rimbalzi di un titolo dopo un periodo di flessione, essa sfrutta il momento topico di un rialzo temporaneo e dunque si prefigge di ottenere successo aprendo e chiudendo una posizione entro poco tempo, a volte si parla anche di pochi minuti.
Differente è il caso dello swing trading che si basa sulla capacità del trader di riconoscere l’inizio e la fine di un trend, cogliendo i momenti giusti in cui aprire e chiudere le contrattazioni: tale strategia si basa su un arco temporale più ampio, destinato a sfruttare tutta la durata del trend.

Insomma di strategie ce ne sono quante se ne vuole, alla base di ognuna di esse c’è tuttavia la capacità del trader di interpretare in modo corretto l’andamento di un determinato asset finanziario. Oltre alle innate capacità personali entrano pertanto in gioco fattori esterni, come ad esempio la quantità e la qualità degli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma di trading online. Parliamo in particolare modo delle informazioni sui mercati, del calendario economico e delle analisi di mercato.

Tanto più saranno dettagliati tali informazioni quanto migliore sarà la capacità del trader di porre in essere una strategia vincente. Per contro notizie parziali o non aggiornate rischiano di compromettere gli investimenti effettuati.
È per tali motivi che oltre che dotarsi di una strategia diventa essenziale scegliere correttamente la piattaforma di trading online.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *